innovative industrial properties

E' il nome dell’ultima azienda su cui ho investito, lavora nel mercato della canapa ( cannabis ).

Ho deciso di investirci per due ragioni principali: la prima è che dato il crollo dei mercati avvenuto recentemente molte delle aziende cha avevo sottocchio sono scese estremamente di prezzo ( tra cui IIPR ). La seconda è che credo fortemente nel mercate della cannabis a livello ricreativo ( oltre che a livello medico e tessile ) credo che sia un mercato messo in ombra dalla Pandemia ma che non abbia assolutamente cambiato le basi su cui si poggia.

Diamo per assodato quindi che il mercato della cannabis si espanderà in futuro ( questa è la mia scommessa ), quali sono le ipotesi per un investitore che vuole entrare oggi ?

Ipotesi 1

La cannabis potrebbe diventare un prodotto sostituibile, come il riso: puoi sostituire il riso pressochè con qualsiasi marca, non cambia la sostanza di esso, difficilmente ci si affeziona ad una marca di riso rispetto ad un altra. Qui l’investimento su una singola azienda produttrice di canapa non porterebbe a grandi guadagna, poichè i competitor sono tanti e le fette di mercato sono molto piccole.

Ipotesi 2

La marijuana essendo un prodotto che viene fumato, può essere paragonato al tabacco.

Quello del tabacco invece è un mercato estremamente singolare, i consumatori sono legati indissolubilmente alla marca di sigarette che fumano. Questo porta a un mercato dominato da poche aziende con utili e guadagni mostruosi. Individuare l’azienda su cui puntare in un mercato ancora cosi acerbo e giovane potrebbe portare a grandi guadagni in futuro a anche a tanti rischi.

Ipotesi 3

Dando per scontato che la cannabis venga anche condivisa, quindi fumata in compagnia possiamo paragonarla al Alcol.

In questo caso abbiamo un misto tra la prima e la seconda ipotesi, ti affezioni a delle marche specifiche, ma non ti limiti ad esse.

Come esporci quindi ?

Investire su una singola azienda produttrice è forse troppo rischioso ad oggi, non sappiamo come si evolverà il mercato e nemmeno se ci saranno singole aziende a dominarlo. L’altra possibilità è quella di un ETF che sicuramente ci diminuisce il rischio, ma anche qui non ho trovato un Etf che mi convincesse al 100%.

Ecco da dove nasce l’idea di investire IIPR.

innovative industrial properties opera nel mercato edile della cannabis.

Il suo business è quello di comprare terreni e affittarli a coltivatori di canapa, fornisce i coltivatori di tutto il necessario per avviare una piantagione, e in cambio riceve il compenso del affitto.